Roberto dell’Avanzato

DATI PERSONALI
Nome Roberto
Cognome dell’Avanzato
Presentazione FORMAZIONE Master Biennale di Secondo Livello in Chirurgia Estetica e Medicina Estetica - Università di S. Marino Tesi "Lifting Cervico–Facciale per Ptosi della Regione Cervico–Facciale". Relatore Prof. Nicolò Scuderi.

Corso D.E.U. Idoneità all'Esercizio della Attività di Emergenza Sanitaria Territoriale, Grosseto: - Corso BLS ( Basic Life Support ) - Corso PBLS ( Pediatric Basic Life Support ) - Corso ACLS ( Advanced Cardiac Life Support ) - Corso PHTC ( Pre Hospital Trauma Care ) - Corso PALS ( Pediatric Advanced Life Support ).

Specializzazione in Chirurgia Generale - Università di Siena Tesi "La Chirurgia Laparoscopica del Cancro Colorettale con Dissettore a Radiofrequenza. Studio su 100 casi". Relatore Prof. Massimo Carlini.
Regioni sedi operative Lombardia
Specializzazione Chirurgo Plastico ed Estetico - Medico Estetico
TRATTAMENTI
Trattamenti Chirurgia plastica e ricostruttiva, chirurgia estetica, medicina estetica
CONTATTI
Struttura Indirizzo Telefono
L'Albereta Relais & Chateaux Espace Chenot Health Wellness Spa Via Vittorio Emanuele, 23 25030 Erbusco (Brescia) 030 7762801
030 7762802

Tutti i medici iscritti all’associazione GIST sono selezionati da un comitato medico scientifico. Ogni medico è autonomo nel dare servizi di trattamenti e consulenze presso il proprio studio medico localizzato sul territorio nazionale.

Il G.I.S.T. raccoglie circa circa 30 iscritti distribuiti su tutto il territorio nazionale esperti nei settori della Medicina Estetica, Dermatologia e Chirurgia Plastica.Il suo scopo è quello di creare un momento di confronto tra medici che impiegano le più avanzate tecnologie del settore, con un continuo e proficuo scambio di esperienze che consentono di migliorare le proprie capacità professionali.

Il G.I.S.T. interagisce con le aziende commerciali che si avvalgono dell’esperienza del Gruppo per valutare e sperimentare nuove tecnologie, verificarne le potenzialità, stabilire protocolli operativi, pur conservando la più totale libertà intellettuale di giudizio dell'associazione.