Le cicatrici cutanee
16 Marzo 2018
Prevenzione e trattamento dell’invecchiamento cutaneo anche d’estate
16 Marzo 2018

Criolipolisi

Dr.ssa Francesca De Angelis

Come funziona questa tecnica innovativa

Finalmente è arrivata da oltreoceano la criolipolisi, una metodica rivoluzionaria e indolore in grado di rimodellare il corpo in maniera armoniosa, quindi debellare gli accumuli di grasso da addome, fianchi, braccia, culotte de cheval.

Il meccanismo d’azione della criolipolisi è suggerito dal termine “Crio” che in greco significa “ghiaccio“. La criolipolisi si basa, infatti, su un semplicissimo principio termico, secondo il quale le cellule adipose, essendo sensibili al raffreddamento, sono sottoposte ad un processo di cristallizzazione, a cui segue una lisi spontanea e graduale (apoptosi).
Continua a leggere

La morte cellulare degli adipociti “danneggiati” provoca l’attivazione dei processi infiammatori e la liberazione dei lipidi contenuti nelle cellule adipose degradate. Nei mesi successivi al procedimento, i frammenti adipocitari vengono espulsi per via fisiologica (attraverso il sistema linfatico, per via detossificante epatica ed attraverso il canale gastroenterico) con una conseguente riduzione dello spessore dello strato adiposo.

METODICA La criolipolisi viene eseguita con l’apparecchiatura Z–LIPO™ di ZIMMER (LUMENIS) che ha ricevuto l’approvazione della FDA (Food and Drug Administration) come “tecnologia non invasiva capace di ridurre il tessuto adiposo” ed escogitata solo per agire su di esso. La persona sottoposta a trattamento viene fatta stendere sul lettino per circa un’ora e si applica un gel sulla zona da trattare sulla quale viene posizionata una ventosa di silicone. A questo punto, la macchina risucchia, con un’aspirazione calibrata (vacuum), la plica di grasso da trattare e quindi comincia la fase di raffreddamento. La procedura non è dolorosa. Dopo il trattamento, nella zona trattata, sarà evidente solo un lieve arrossamento ed una sensazione di aumentata sensibilità, che tende a scomparire nell’arco di poche ore.

RISULTATI I risultati della criolipolisi cominciano ad essere evidenti dopo 2-3 settimane dal trattamento. A seconda dello spessore iniziale del tessuto adiposo, la perdita media sarà tra i 3 e i 15 mm. In base alla profondità del tessuto adiposo e alla riduzione di grasso desiderata, possono essere sufficienti uno o due trattamenti con un intervallo di 2-4 mesi. In termini di percentuale, l'equivalenza di perdita del tessuto adiposo nella zona trattata è del 25% per ogni seduta. Tuttavia, si possono trattare solo piccole aree per volta, quindi sono necessarie più sedute. A volte i risultati sono apprezzabili già con una sola applicazione, ma sarà comunque il medico a stabilire quali sono i tempi e gli intervalli consigliati tra le varie sedute. Per mantenere nel tempo i risultati ottenuti, è consigliabile seguire un’alimentazione sana ed evitare di accumulare peso. Sicuramente gli adipociti eliminati con la criolipolisi non si riformano più, ma dobbiamo anche ricordare che un aumento del peso corporeo si traduce in un incremento volumetrico delle cellule adipose rimaste.

SICUREZZA ED EFFETTI COLLATERALI La procedura NON ha effetti collaterali e permette di riprendere subito le attività quotidiane. Molto raramente in alcuni soggetti possono comparire formicolii, crampi ed ecchimosi che scompaiono mediamente in 7-14 giorni. A volte può capitare che ci sia un recupero più lento del previsto. In circa lo 0,1%, può presentarsi un dolore ad insorgenza tardiva - 2 settimane dopo la procedura - che si risolve spontaneamente.

LIMITI DELLA CRIOLIPOLISI La criolipolisi non è concepita per il trattamento dei problemi di peso, ma solo ed esclusivamente per risolvere gli inestetismi legati al grasso localizzato. Alla luce di ciò il miglior candidato risulta essere qualcuno che è in discreto stato salute, ma ha modeste adiposità localizzate in eccesso. La criolipoplisi è tassativamente sconsigliata per il paziente obeso poiché non rappresenta un'alternativa alla dieta, agli interventi chirurgici o all'adozione di uno stile di vita corretto.