L’importanza del trattamento della regione perioculare

Focus on Glutei
16 Marzo 2018
Elastosonografia tiroidea real time
16 Marzo 2018

L’importanza del trattamento della regione perioculare

Dr. Massimo Renzi

L'IMPORTANZA DEL TRATTAMENTO DELLA REGIONE PERIOCULARE

La cura dello sguardo, quindi di tutta la zona perioculare, è uno degli obiettivi più importanti per raggiungere un aspetto più disteso e giovanile, infatti è tra le richieste più diffuse dei trattamenti in chirurgia e medicina estetica. La vita di relazione, la comunicazione tra le persone avviene sempre attraverso il soffermarsi della nostra attenzione comunicativa sullo sguardo. Trattare con interventi mirati la zona perioculare diventa quindi una priorità.
Continua a leggere

L'uso della tossina botulinica per un naturale e non troppo aggressivo sollevamento del sopracciglio (scongiurando il fastidioso effetto bloccato) insieme alla riduzione delle rughe comunemente chiamate "zampe di gallina" risultano essere interventi necessari, insieme alla riduzione delle rughe frontali. E' molto importante che questi trattamenti non vadano ad azzerare la mimica facciale che deve rimanere piacevolmente rappresentata, dando un aspetto più riposato ma pur sempre espressivo, consentendo un movimento ben diverso da quell'effetto ingessato e immobile che veniva proposto negli anni passati.

L'eccellenza cutanea della palpebra superiore e le borse palpebrali inferiori, sono un altro punto chiave per il ringiovanimento dello sguardo. Si tratta di interventi poco invasivi che consentono una ripresa rapida della vita di relazione. I filler di nuova generazione sono un altro importante strumento per modellare il contorno del viso, andando a riempire i tessuti che nel tempo di sono lentamente svuotati. Permettendo di raggiungere un effetto di tonicità propria dell'età giovanile. Ricordiamo inoltre, che si può, grazie a questi strumenti, con trattamenti di pochi minuti, agire nella regione della tempia che durante il naturale processo di invecchiamento, va incontro ad un fisiologico svuotamento che crea un abbassamento della coda del sopracciglio. Sarà opportuno prevedere, quindi, un riempimento di questa zona, con un filler adeguato, che ridoni armonia alla forma ovale del viso che abbandona in questo modo l'aspetto spigoloso tipico dell'età avanzata.

Indispensabile sarà anche il trattamento della zona zigomatica che, intorno ai quarant'anni, inizia ad andare incontro ad una involuzione dei tessuti che lo compongono. Infatti questa zona è anch'essa interessata da una progressiva riduzione di tutte le sue strutture anatomiche quali: l'osso, il muscolo, il grasso che tendono ad un'importante assottigliamento e ritrazione. Anche in questo caso si interverrà per ripristinare il volume originario, scongiurando inutili eccessi rispetto all'anatomia originaria del volto da trattare.

L'intervento di queste zone dovrà essere effettuato in un'età non troppo matura, (l'età dipende dal tipo di volto e dal vissuto dei pazienti) questo per non ritrovarsi a dover intervenire su tessuti ormai compromessi. Gli interventi quindi dovranno accompagnare, grazie ad una precoce progettazione, i pazienti per un tempo più lungo e progressivo, che consentirà anche risultati migliori e più' naturali. I prodotti in commercio sono tanti, ed in questi ultimi anni, hanno avuto un’evoluzione tecnologica tale da garantire la sicurezza dei trattamenti, una rapida esecuzione (qualche minuto) poco fastidio ed un ritorno immediato alla vita di relazione. E’ importanti però rivolgersi a professionisti qualificati che garantiscano l’uso di prodotti di alta qualità, certificati e sorretti da un’ampia letteratura e casistica di utilizzo. I pazienti dovranno capire, quindi, l’importanza di una programmazione con il proprio specialista che consenta di prevenire ed accompagnare l’invecchiamento nel tempo. Ogni programma dovrà rispettare ogni caso, personalizzando il percorso estetico a seconda del paziente trattato. La priorità assoluta di tutti questi trattamenti sarà la sobrietà e la naturalezza del volto del paziente, la cui unicità dovrà essere sempre rispettata e mai stravolta.